Loading

Oli essenziali naturali e puri

COME USARE GLI OLI ESSENZIALI NATURALI:
Ottimi per vapori, pediluvi, diffusori, inalazioni, cataplasmi, bagni, massaggi, impacchi, nei cuscini, nei cosmetici, nella sauna, nei fazzoletti profumati, come profumi e lozioni per la pelle e i capelli.
E' importante precisare che gli oli essenziali, grazie alla forte concentrazione, non devono mai essere usati puri, sempre diluiti in oli vegetali o in creme. I nostri oli essenziali sono estratti mediante distillazione in corrente di vapore o per spremitura a pressione.

PRECAUZIONI E CONTROINDICAZIONI:
OLI DA NON USARE IN GRAVIDANZA: anice - basilico - cannella - cedro - origano - noce moscata - ginepro - rosmarino - salvia - timo.

OLI DA NON USARE PRIMA DI ESPORSI AL SOLE (fotosensibili): arancio - bergamotto - finocchio - cedro - limone - mandarino - pompelmo.

GLI OLI ESSENZIALI SONO FACILMENTE INFIAMMABILI, PERCIO' VANNO TENUTI IN LUOGHI SICURI E LONTANI DALLA PORTATA DEI BAMBINI. NON VANNO AVVICINATI AGLI OCCHI E ALLE MUCOSE.
PER UNA MIGLIORE CONSERVAZIONE VANNO TENUTI IN BOTTIGLIETTE DI VETRO SCURO E LONTANO DA FONTI DI CALORE.